mercoledì 3 agosto 2016

Bipolare

-Piacere, io sono Lidia. E tu?
-Io sono bipolare.


Stamattina dico "che bello il sole, il mare e i colori."
Stasera odio il mondo.

Mi farò ricoverare nella clinica psichiatrica dove lavoro. Abbiamo giusto un letto donna.
Forse a star con lo zoppo, si impara davvero a zoppicare.


Scherzi a parte, io non sto bene.
E quando non si sta bene ci si attacca a tutto, persino al niente.
Che triste presunzione..
E cadi se ti attacchi al nulla. Non puoi aggrapparti all'aria.
Smettila di farlo.

Trova la pace, Cristo.
Senza che dipenda per forza da qualcun altro.

La pace.
La serenità.
La stabilità.
La calma.



4 commenti:

  1. A volte è davvero complicato, però non ti abbattere..ma reagisci ;)

    RispondiElimina
  2. Oppure abbini la schizofrenia al bipolarismo, così potrai aggrapparti ad una persona che non sei tu, pur essendo tu stessa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmm...la cosa si fa interessante! ahaha

      Elimina